Quantcast

Movida sotto scacco a Massa: intensificati i controlli

Un 19 enne massese nel centro storico è stato sanzionato per ubriachezza, mentre un 44 enne è stato trovato in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente

Nel corso del fine settimana, le pattuglie della polizia di Stato, dell’Arma dei carabinieri, della guardia di finanza e della Municipale hanno intensificato i controlli nel centro cittadino di Massa, in attuazione del servizio disposto dal questore, finalizzato a garantire la sicurezza nel capoluogo apuano soprattutto nelle ore interessate dalla movida.

L’obiettivo è, come sempre, quello di assicurare una maggiore presenza delle forze dell’ordine nei luoghi più frequentati dai giovani massesi, con lo scopo di contrastare il disturbo della quiete pubblica.

Gli equipaggi hanno operato con l’ausilio della Polstrada per garantire maggiore sicurezza su strada e per prevenire reati connessi all’abuso di alcolici.

Nel corso delle operazioni, sono state controllate oltre 40 persone e 20 veicoli. In questo contesto un 19 enne massese nel centro storico è stato sanzionato per ubriachezza, mentre un 44 enne è stato trovato in possesso di modiche quantità di sostanza stupefacente per uso personale e quindi segnalato alla prefettura

I controlli proseguiranno durante tutti i fine settimana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.