Quantcast

Urina nel parco davanti a bambini che giocano: sanzionato

Elevata una multa da 3.300 euro

I carabinieri di Follonica hanno individuato e sanzionato, alcuni giorni fa, un uomo di origine marocchina, sorpreso mentre urinava all’interno di un parco pubblico alla presenza di minori, che in quel momento stavano giocandol.

La pattuglia si trovava in via Apuania a Follonica, impegnata in un servizio ordinario di controllo del territorio, quando ha intravisto quell’uomo che in pieno pomeriggio, all’interno dell’area – abitualmente frequentata da famiglie e minori – aveva deciso di espletare i suoi bisogni fisiologici, incurante della presenza di ragazzini che stavano trascorrendo qualche ora di svago.

Il parco in questione, tra l’altro, è confinante con una scuola elementare, ma ciò non è bastato a fermare l’uomo che, dopo essere stato identificato, è stato portato in caserma

I carabinieri gli hanno elevato un verbale da 3.300 euro.

Altra sanzione è inoltre scattata ai danni di un uomo di Gavorrano che ha dato fuoco ad alcune sterpaglie accatastate all’interno di un’area di sua proprietà. Le fiamme, però, si sono estese senza controllo, andando a bruciare circa 1000 metri quadrati del suo appezzamento, tanto che è stato necessario l’intervento dei vigili del Fuoco per mettere in sicurezza l’intera area. All’uomo, quindi, i carabinieri hanno contestato la violazione della legge regionale che regolamenta gli abbruciamenti e dispone le necessarie precauzioni.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.