Quantcast

Graffi e scritte no vax sull’auto di un avvocato di Arezzo foto

L'associazione degli avvocati matrimonialisti italiani esprime la propria solidarietà al collega

Graffi e scritte no vax sull’auto di un avvocato di Arezzo, Gianni Baldini.

Il legale, nei mesi scorsi, aveva assistito alcuni minorenni che volevano vaccinarsi contro il coronavirus nonostante il diniego dei genitori.

La vicenda, con  tanto di foto, è stata segnalata dall’avvocato sui social, che ha anche presentato denuncia in caserma dai carabinieri.

L’associazione degli avvocati matrimonialisti italiani esprime la propria solidarietà al valoroso collega e presidente Ami Toscana  – si legge in una nota – per il vile atto vandalico che ha subito da sedicenti no vax alla sua autovettura. Gianni Baldini era intervenuto in Toscana in due vicende di altrettanti minorenni che avevano ottenuto l’autorizzazione dal Tribunale a vaccinarsi contro il covid. La si può pensare come si vuole, ma la violenza di certi balordi e vigliacchi deve essere condannata da tutti senza se e senza ma”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.