Quantcast

Colto in fragrante a rubare in un supermercato: arrestato un uomo di 45 anni

L'uomo era già noto alle forze dell'ordine per reati dello stesso tipo. Oggi il processo per direttissima

È stato colto in fragrante e arrestato dai carabinieri l’uomo che ieri pomeriggio (13 settembre) in un supermercato in via Erbosa aveva rubato mascherine chirurgiche, un cacciavite e due teli da arredo.

Verso le 19, i carabinieri del nucleo Radiomobile di Firenze sono infatti intervenuti nell’attività commerciale e hanno arrestato per furto aggravato un uomo di 45 anni già noto alle forze dell’ordine per reati dello stesso tipo. L’uomo, una volta all’interno del supermercato dopo aver danneggiato i dispositivi antitaccheggio, si era impossessato di due teli arredo, un cacciavite e una confezione di mascherine chirurgiche, per un valore complessivo di circa 220 euro.

Gli addetti alla sicurezza, una volta notato il tentativo di furto, hanno chiamato carabinieri che subito sono intervenuti bloccando l’uomo e arrestandolo. La refurtiva è stata restituita. L’arrestato, sottoposto agli arresti domiciliari, sarà giudicato oggi (14 settembre) per direttissima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.