Quantcast

Colpi a un bagno e a una tabaccheria: polizia sulle tracce del ladro

Superlavoro nella notte per le volanti della questura di Pisa per due segnalazioni di furto

Doppio intervento per furto nella notte a Pisa della polizia.

Il primo poco dopo la mezzanotte quando una volante della questura è intervenuta in viale del Tirreno 22 al Bagno Mary per la segnalazione di un furto in atto. Sul posto gli operatori hanno effettuato un sopralluogo del posto. La proprietaria ha riferito di aver visto, appena arrivata, un ragazzo che si dava alla fuga sulla spiaggia tra gli ombrelloni facendo perdere le proprie tracce. Lo stesso veniva descritto come giovane e vestito sportivo. Prima dell’arrivo della volante ha rovistato nei due registratori di cassa, senza asportare nulla, ed è poi fuggito a seguito dell’intervento dei proprietari e della polizia.

All’1,30, invece, una volante della questura è intervenuta a Tirrenia alla tabaccheria L’approdo, per sopralluogo di furto. Sul posto erano già presenti la proprietaria e i vigili giurati. Ignoti si erano all’interno della tabaccheria attraverso una finestra di ventilazione, veniva asportato denaro contante del fondo cassa per oltre mille euro. Un testimone ha visto uscire un giovane, corrispondente probabilmente, come fattezze, alla stessa persona che ha effettuato il tentato furto presso il Bagno Mary.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.