Danneggiano un’auto in sosta e aggrediscono i carabinieri: coppia in manettte

L'episodio in via 4 novembre a Pistoia: i due erano in stato di ebbrezza

I carabinieri della stazione di Montale e della sezione radiomobile della compagnia di Pistoia hanno proceduto nel pomeriggio di ieri (12 settembre) ad arrestare due trentenni per danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

L’episodio si è consumato in via 4 novembre a Pistoia dove erano state segnalate due persone, un uomo e una donna che, nel corso di una discussione tra loro ed in preda all’agitazione, avevano danneggiato un’auto in sosta sulla strada.  Giunti sul posto i militari hanno constatato in effetti la presenza dei due trentenni che, a torso nudo ed in evidente stato di ebbrezza, inveivano immediatamente contro di essi, rifiutandosi di declinare le proprie generalità ed anzi insultando le forze dell’ordine e rivolgendo loro minacce.

Nonostante i tentativi di riportarlo alla calma, l’uomo si faceva sempre più minaccioso, arrivando ad aggredire i militari che tuttavia riuscivano a bloccarlo. Nel frattempo anche la donna iniziava ad aggredire i carabinieri.

Entrambi i soggetti sono stati quindi dichiarati in arresto e trattenuti nelle camere di sicurezza del comando compagnia di Pistoia in attesa del giudizio direttissimo che si svolgerà questo pomeriggio al tribunale di Pistoia.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.