Quantcast

Rubano da un chiosco di Livorno tonno, mais, acqua e cibo vario: presi due giovanissimi

Uno è riuscito a dileguarsi fuggendo

Le volanti della questura di Livorno hanno arrestato,nella flagranza del reato di furto aggravato,  due giovani di origine romena.

Transitando per Viale della Libertà, hanno notati tre ragazzi di giovane età con delle buste in mano che, alla vista della polizia, si sono datti alla fuga. Due di loro sono stati raggiunti dopo un breve inseguimento, mentre il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Le buste in possesso dei due giovani contenevano al loro interno  4 confezioni di tonno, 3 bottiglie di acqua,  1 barattolo di mais, 5 vaschette di cibo confezionato, e 1 barattolo di latta contenente circa 240 euro in monete. Da accertamenti i poliziotti hanno rintracciato il luogo da dove era stato asportato il tutto, un chiosco, adibito ad attività commerciale, ubicato all’interno del parco di Villa Fabbricotti.

 

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.