Quantcast

Si getta in Arno, ritrovato morto sotto Ponte alle Grazie

La salma è stata trasportata alle Cappelle del Commiato per l'identificazione

È morto nella notte l’uomo che ieri sera (18 agosto) era stato visto da alcuni passanti gettarsi nell’Arno, in corrispondenza del ponte alle Grazie.

I vigili del fuoco di Firenze, allertati dai presenti, hanno recuperato l’uomo, apparentemente di età compresa tra i 40 e i 50 anni, sulle rive del fiume. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione Firenze Uffizi e il personale sanitario che ha provato a rianimare l’uomo, trasportato d’urgenza all’ospedale di Careggi.

Purtroppo le manovre di soccorso sono state inutili. Intorno all’una di notte, l’uomo è deceduto per “trauma da precipitazione con caduta in acqua”. La salma, ancora perfettamente integra, è stata trasportata alle cappelle del commiato per l’identificazione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.