Quantcast

Carrara, danneggiata la scultura di Giorgio Andrei a pochi giorni dall’inaugurazione

Il Comune assicura che a breve partiranno gli interventi di risistemazione dell’opera

A pochi giorni dall’inaugurazione è stata danneggiata la scultura di Giorgio Andrei La vanità a Carrara.

“Un atto vandalico che ci rammarica”, è il commento dell’amministrazione comunale di Carrara, che insieme allo scultore Giorgio Andrei aveva disvelato da pochi giorni nel corso di una semplice, ma partecipata cerimonia l’opera La vanità, donata da Andrei al Comune.

L’opera è posizionata nei pressi della delegazione comunale di Marina di Carrara, sull’angolo tra via Genova e viale XX Settembre.

“Nell’occasione – si ricorda in una nota – l’amministrazione aveva ringraziato l’artista per la sua generosità, un atto che conferma la vitalità artistica della nostra città e l’amore degli scultori per il territorio. Il Comune assicura che a breve partiranno gli interventi di risistemazione dell’opera”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.