Principio d’incendio al centro dialisi di Sansepolcro: sospeso il servizio

Pazienti accolti negli ospedali San Donato e la Fratta dove sono stati condotti con il trasporto sanitario

Principio di incendio, la notte scorsa attorno alle 3, nel vano tecnico della dialisi dell’ospedale di Sansepolcro. Sono stati immediatamente avvertiti i vigili del fuoco e i danni sono stati quindi limitati al motorino di avviamento di un’apparecchiatura collocata in un locale tecnico.

Ai pazienti che avevano oggi in programma la dialisi, questa viene garantita negli ospedali San Donato e la Fratta, con trasporti sanitari.

L’Asl Toscana Sud Est attende il parere dei vigili del fuoco per potere riprendere l’attività nella dialisi di Sansepolcro: fino a quel momento, tutti i pazienti continueranno regolarmente la dialisi in altri presidi ospedalieri dove verranno come sempre accompagnati con trasporto sanitario.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.