Quantcast

Escursionista cade in un burrone e un biker si infortuna: doppio intervento del soccorso alpino sulla Via degli Dei

Due interventi del Soccorso Alpino nell’arco della mattina di oggi (13 agosto ) sulla Via degli Dei, il sentiero che da Bologna arriva a Firenze.

La prima attivazione è arrivata per un escursionista caduto in una scarpata sul sentiero 00 del Cai, vicino all’Osteria Bruciata a Firenzuola.  Una squadra della stazione Monte Falterona è partita, in contemporanea con l’elisoccorso Pegaso 1 da Firenze.  Sul posto l’elicottero ha recuperato tramite verricello l’infortunato e lo ha trasportato all’ospedale di Borgo San Lorenzo.

Un’altra squadra del Soccorso Alpino della Stazione Monte Falterona è partita poco dopo per Monte Calvi, a Scarperia,  per un biker infortunato.  Il giovane, un 24enne di Padova si trovava in località Il Cerro quando è caduto dalla mountain bike procurandosi vari traumi.

I bikers con cui si trovava erano più avanti sul sentiero, è stato raggiunto da un altro gruppo che lo ha soccorso ed ha chiamato direttamente il numero di reperibilità del Soccorso Alpino, presente sulla segnaletica lungo tutta la Via degli Dei.  Da lì è stato comunicato l’intervento alla centrale del 118 di Firenze.  Sul posto i tecnici hanno stabilizzato l’infortunato e portato fino al mezzo di soccorso che l’ha trasportato fino al rendez-vous con l’ambulanza che attendeva su strada.
Il giovane è stato ospedalizzato a Borgo in codice arancione.

Anche per chi intraprende la Via degli Dei con la bici, è di estrema importanza avere la giusta attrezzatura. A partire dal casco, le scarpe e le protezioni per il corpo.
I sentieri non sono sempre adatti alle mountain bike e possono essere pericolosi in certi punti.
A piedi, come in bici, è necessario essere preparati al meglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.