Quantcast

Vaccini in spiaggia, oggi tocca a Capalbio: Giani: “Visto il successo camper anche a Firenze a fine agosto”

Dalle 10 alle 20, fino ad esaurimento delle dosi di Pfizer

Vaccini Covid in spiaggia, oggi (8 agosto)  tocca a Capalbio. Chi vorrà, senza doversi prenotare, potrà vacccinarsi  per dalle 10 fino alle 20 al camper appositamente attrezzato dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto GiovaniSìVaccinano. Fino ad esaurimento delle dosi di Pfizer.

“Sono molto contento del grande successo riscosso – ha commentato il presidente Eugenio Giani – ero sicuro di questa risposta da parte dei cittadini più giovani e ringrazio il consigliere Bernard Dika per la passione con la quale sta portando avanti il progetto insieme a GiovaniSì. Visto l’esito così positivo, stiamo lavorando insieme al sindaco di Firenze Dario Nardella perché a conclusione del percorso sulla costa toscana, a fine agosto si possa portare il camper a Firenze in Piazza della Signoria”.

Tanti anche oggi i minorenni che si sono presentati al camper accompagnati dai propri genitori come Davide, 12 anni o Roxana che è riuscita a vincere la paura dell’ago guardando vaccinarsi il suo coetaneo Davide.

Presenti a ringraziare i tre giovani infermieri, il medico e i volontari della Croce rossa di Capalbio , insieme a Bernard Dika anche il vicesindaco di Capalbio Giuseppe Ranieri, l’assessore Gianfranco Chelini e la direttrice Asl di zona Roberta Caldesi.

Il camper è parcheggiato nella frazione di Borgo Carige di Capalbio, in piazza della Chiesa, e basterà presentarsi muniti di documento di identità e tessera sanitaria

Le somministrazioni sono aperte dai 12 anni in su.

Continua il successo del camper di GiovaniSìVaccinano. Dopo il boom a Follonica, oggi tappa a Capalbio dove tanti sono i giovani – e anche i meno giovani – a mettersi in fila per vaccinarsi.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.