Quantcast

Al bar e al ristorante senza mascherina: sanzioni a marina di Grosseto per i dipendenti

Controlli meticolosi da parte dei militari dell'Arma sulle norme anti Covid

Proseguono senza sosta i controlli dei carabinieri di Grosseto, impegnati con costanza nei servizi dedicati alla movida, nonché al rispetto delle norme anti covid, tuttora vigenti e necessarie, nella considerazione dell’andamento dei contagi.

Negli ultimi giorni , il lungomare di Marina di Grosseto è stato oggetto di verifica; in particolare gli stabilimenti balneari, di cui diversi svolgono anche servizi di ristorante e locale notturno.

All’esito dell’attività , sono scattate sanzioni ai dipendenti di due diversi locali sul litorale grossetano, il primo attivo come bar, mentre il secondo funziona anche come ristorante e stabilimento balneare. Nel primo locale, due dipendenti sono stati trovati privi di mascherina, mentre nel secondo il personale sprovvisto del dispositivo era più numeroso: ben undici addetti, che svolgevano servizio servendo ai tavoli e nelle cucine.

Ben tredici sono state quindi le sanzioni, tutte dell’importo di circa 400 euro, elevate a ciascuno dei dipendenti , per cui indossare la mascherina sul luogo di lavoro è requisito obbligatorio, richiesto dalla normativa vigente.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.