Ospedaletto, ignoti danneggiano i cartelli dell’hub vaccinale

La direzione dell'Azienda Usl toscana nord ovest: "Queste azioni rivelano quanto l’intolleranza possa sfociare nell’inciviltà e nel mancato rispetto di coloro che hanno opinioni diverse"

Alcuni ignoti questa mattina (4 agosto) hanno danneggiato i cartelli dell’hub vaccinale di Ospedaletto. Un gesto che subito la direzione della Asl Toscana nord ovest e la responsabile della zona pisana hanno condannato.

“Questi gesti – sottolineano le dirigenti della Asl – creano amarezza e contribuiscono a rendere ancor più difficile la lotta al virus che tutti stiamo combattendo da ormai quasi due anni. Come direzione esprimiamo totale solidarietà agli operatori sanitari che giornalmente  accolgono con professionalità e disponibilità  centinaia di persone che con senso di responsabilità stanno aderendo alla campagna di vaccinazione. Tali azioni rivelano quanto l’intolleranza possa sfociare nell’inciviltà e nel mancato rispetto di coloro che hanno opinioni diverse”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.