Quantcast

Addio Raffaella. L’Argentario saluta la diva della tv italiana nella chiesa di Porto Santo Stefano

Alla cerimonia interverrà il sindaco Franco Borghini: "Qui aveva una sua casa e amava tanto i nostri luoghi”

Sarà nel suo adorato specchio di mare all’Argentario l’ultimo viaggio di Raffaella Carrà. Domani (giovedì 5 agosto) alle 11.30, nella chiesa di Santo Stefano Protomartire a Porto Santo Stefano (Grosseto), si terrà la messa dedicata alla diva della tv nel trigesimo dalla sua scomparsa. Alla funzione sarà presente Sergio Iapino, che accompagnerà le ceneri della grande artista in questo ultimo viaggio nei luoghi a lei più cari, com’era suo desiderio. L’ingresso in chiesa sarà aperto al pubblico secondo le modalità e il numero di posti consentiti dalle vigenti norme anti Covid (circa 170).

La santa messa in suffragio della regina della tv italiana sarà celebrata dal parroco di Porto Santo Stefano, don Sandro Lusini. Alla cerimonia interverrà il sindaco di Monte Argentario, Franco Borghini, che ricorderà ” ‘la concittadina Raffaella Carrà’ che qui aveva una sua casa e che tanto amava i nostri luoghi”. Porterà un saluto Lorena Bianchetti, conduttrice televisiva di A Sua Immagine, che aveva letto un messaggio della famiglia della grande showgirl durante la cerimonia funebre nella Basilica di Santa Maria in Aracoeli a Roma.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.