Quantcast

Beccate con attrezzi da scasso e denunciate dai carabinieri di Follonica

I militari avevano notato le due donne aggirarsi tra condomini

I carabinieri di Follonica hanno individuato e denunciato due donne, di nazionalità croata e senza fissa dimora, per possesso di arnesi atti allo scasso.

Le due erano state notate da un pattuglia mentre si aggiravano tra i palazzi del centro della cittadina grossetana.

Le giovani, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, perquisite in caserma, sono state trovate in possesso di vari cacciaviti, nonché del classico foglio in plastica dura, utilizzato per aprire con facilità le porte degli appartamenti chiuse senza mandata.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.