Quantcast

“Vacciniamoci”: l’appello dei sindaci di Poggio a Caiano, Carmignano, Vernio e Montemurlo

Le vaccinazioni nelle farmacie comunali

Vacciniamoci. È questo l’appello che i sindaci dei Comuni di Poggio a Caiano, Carmignano, Vernio e Montemurlo hanno affidato ad un video che hanno pubblicato sulle loro pagine Facebook e su quelle del proprio Comune.

“Vaccinarsi è fondamentale per la salute dei nostri cittadini e ora possono farlo a due passi da casa, direttamente nella farmacia comunale – fanno sapere. Nelle farmacie del gruppo Farmacom dei quattro comuni, infatti, da fine giugno sono aperte le vaccinazioni contro il Covid per la fascia d’età 60-79 anni.

“La disponibilità del vaccino contro il Covid-19 è un’opportunità che abbiamo tutti il dovere di cogliere prontamente per contribuire a controllare la pandemia e combattere le nuove varianti del virus – commenta il sindaco di Montemurlo Simone Calamai – Il vaccino anti-Covid è efficace e sicuro e protegge dalle conseguenze gravi della malattia. Da qualche settimana chi ha più di 60 anni può fare il vaccino anche nelle nostre farmacie Farmacom, vicino a casa, senza spostarsi troppo. Cogliamo questa opportunità”.

 “Se vogliamo proteggere le persone che amiamo – commenta il sindaco di Poggio a Caiano Francesco Puggelli -, possiamo farlo solamente attraverso il vaccino. Ormai credo che tutti abbiano compreso l’importanza di vaccinarsi: è un atto di responsabilità verso noi stessi e gli altri ed è la nostra unica arma per sconfiggere il virus. Per questo insieme ai sindaci che fanno parte del gruppo Farmacom abbiamo deciso con forza di fare un video appello a  tutte le persone che hanno più di 60 anni per invitarle a prenotare il vaccino presso le farmacie comunali. Non possiamo permetterci di avere altre perdite e dobbiamo evitarlo percorrendo l’unica strada certa e sicura indicata dalla scienza: la vaccinazione. Lo dico da medico, da sindaco e da padre: insieme possiamo sconfiggere il Coronavirus, facendo ognuno la propria parte”

“La rete delle farmacie Farmacom dimostra ancora una volta di essere un fiore all’occhiello per i nostri Comuni. Ci troviamo ora nella fase in cui vaccinare il maggior numero di persone possibili è l’unico modo per limitare le possibilità di una nuova ondata autunnale, ma in molti hanno difficoltà logistiche perché trovano posti liberi solo in altre zone della Toscana –  come il sindaco di Carmignano Edoardo Prestanti – Con Farmacom viene offerto un servizio di prossimità anche per i vaccini, permettendo agli ultrasessantenni di sottoporsi al vaccino a pochi passi da casa”.

“Vaccinarsi è un atto d’amore nei confronti di noi stessi e delle persone che ci stanno accanto – commenta il sindaco di Vernio Giovanni Morganti – È un gesto di responsabilità grande nei confronti della comunità di cui facciamo parte e delle persone più fragili che dobbiamo proteggere. Non ci sono strade alternative: usciremo dalla pandemia tutti insieme soltanto se ognuno farà la sua parte. A ciascuno di noi è affidata una missione, quella di vaccinarsi. Lo dobbiamo a chi ha tanto sofferto a causa della pandemia e ai nostri giovani a cui dobbiamo offrire opportunità di futuro”.

Prendere l’appuntamento per prenotare il proprio vaccino nelle farmacie comunali è semplice: basta telefonare dando la propria disponibilità, sarà cura della farmacia stessa comunicare la data della vaccinazione. Questo l’elenco delle farmacie: Montemurlo, farmacia Comunale di Oste (tel.0574790012) e farmacia Comunale di Fornacelle (tel.0574680696); Poggio a Caiano farmacia Comunale di Poggetto (tel.0558707047); Vernio farmacia Comunale di San Quirico (tel.0574957178); Carmignano farmacia Comunale di Seano (tel.0558706361).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.