Lite tra cittadini extracomunitari a Calenzano, un 21enne finisce in ospedale in prognosi riservata

Ferito all'addome e portato a Careggi

Lite tra cittadini extracomunitari a Calenzano, un 21enne finisce in ospedale in prognosi riservata.

Intorno alla mezzanotte nella zona industriale di Calenzano, vicino ad un chiosco adibito alla somministrazione di alimenti e bevande, è scoppiata una lite tra alcuni giovani nel corso della quale un 21 enne originario del Marocco, senza fissa dimora in Italia, è rimasto a terra colpito all’addome con un oggetto appuntito.

Il ferito, immediatamente soccorso da personale del 118, è stato trasportato all’ospedale di Careggi dove, sottoposto a un delicato intervento chirurgico, si trova in prognosi riservata.

Le indagini, finalizzate alla ricostruzione della vicenda, sono svolte dai carabinieri della compagnia di Signa

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.