Quantcast

A Vallombrosa le celebrazioni per il patrono dei forestali d’Italia

Cerimonia per San Giovanni Gualberto: la lampada votiva quest'anno viene donata dall'Umbria

Si terrà lunedì (12 luglio) all’abbazia millenaria di Vallombrosa la celebrazione di San Giovanni Gualberto, patrono dei forestali d’Italia e fondatore dell’ordine monastico benedettino vallombrosano.

La cerimonia avrà inizio alle 10 con la messa che sarà officiata dall’abate generale della congregazione dei vallombrosani don Giuseppe Casetta.

La giornata vede riunite le istituzioni preposte al settore forestale ed ambientale: Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari dell’arma dei carabinieri, Regioni, autorità e rappresentanti del mondo scientifico la cui collaborazione assicura la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio forestale d’Italia. Peculiarità della festa è la donazione solenne dell’olio per la lampada votiva del santo, che viene offerta ogni anno da una diversa regione d’Italia. Quest’anno sarà coinvolta la Regione Umbria.

Alla cerimonia parteciperanno il comandante generale dell’arma dei carabinieri, generale Teo Luzi, il prefetto della provincia di Firenze Alessandra Guidi e il vicepresidente della Regione Umbria, nonché assessore alle politiche agricole e agroalimentari ed alla tutela e valorizzazione ambientale, Roberto Morroni oltre ad autorità civili e militari.

Nel corso della giornata la fondazione San Giovanni Gualberto procederà alla consegna delle borse di studio destinate a orfani di carabinieri forestali o ragazzi particolarmente bisognosi e distintisi negli studi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.