Quantcast

Beccati a rubare sulle auto in sosta e denunciati

La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari

Furti su auto in sosta.

Nel corso della mattinata di oggi (21 giugno), i carabinieri della compagnia di Signa, nell’ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno denunciato due cittadini cinesi, responsabili in concorso di ricettazione aggravata.

I due malfattori  uno di 33 anni e l’altro di 29,  con diversi precedenti alle spalle, sono stati fermati da una pattuglia del Radiomobile, nel corso di mirati controlli finalizzati ad arginare i furti su auto.

Nella circostanza gli stessi sono stati trovati in possesso di alcuni oggetti provento di furti su auto in sosta commessi la scorsa notte in via Giusti, nel comune di Calenzano.

La refurtiva, che era stata nascosta all’interno della vettura  è stata restituita ai legittimi proprietari

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.