Quantcast

Ubriaco arriva in piazza e imbraccia il fucile: arrestato dai carabinieri di Montalcino

L'uomo ha caricato l'arma, paura a Campiglia

Momenti di agitazione quelli vissuti a Campiglia in quello che sarebbe dovuto essere un tranquillo pomeriggio di sabato.

Un uomo, trentasettenne, proveniente dal nord Italia ma temporaneamente residente nella perla della Val d’Orcia è arrivato alterato nella centralissima piazza Unità d’Italia all’ora dell’aperitivo serale.

L’uomo, probabilmente in preda ai fumi dell’alcool, sceso  dall’ auto ha imbracciavto un fucile caricandolo più volte.

Tale sconsiderato gesto ed il comportamento del giovane non è sfuggito all’occhio attento di un militare dell’Arma, che seppur libero dal servizio, ha segnalato immediatamente la situazione ai colleghi e sul posto è arrivata a sirene spiegate una pattuglia del radiomobile della compagnia di Montalcino.

La successiva perquisizione ha confermto sia la provenienza illecita dell’arma, con matricola abrasa, che l’ingiustificata detenzione e l’uomo è stato arrestato.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.