Quantcast

L’università di Pisa piange la scomparsa dell’ex rettore Gian Franco Elia

I funerali si terranno a Grosseto

È scomparso all’età di 89 anni il professor Gian Franco Elia, rettore dell’università di Pisa dal 1989 al 1993. Nato a Grosseto nel 1932, Gian Franco Elia è stato a lungo professore ordinario di “Sociologia urbana e rurale” nella Facoltà di Scienze politiche dell’Ateneo pisano. Dal 1983 al 1989, nei due mandati da rettore di Bruno Guerrini, aveva ricoperto la carica di prorettore vicario. In pensione dal 2007, era stato nominato emerito nell’anno accademico 2008/2009. Nel 1989 era stato insignito dell’Ordine del Cherubino.

La camera ardente sarà allestita venerdì 11 giugno, dalle 9 alle ore 20, nell’Aula Magna Storica del Palazzo della Sapienza. I funerali si terranno a Grosseto.

“Con la scomparsa del professor Gian Franco Elia la nostra comunità perde uno dei suoi studiosi più illustri – ha commentato il rettore dell’università di Pisa, Paolo Mancarella – Profondo conoscitore della nostra società e sostenitore dell’importanza della conoscenza scientifica come motore dello sviluppo contemporaneo, ha sempre sostenuto la necessità di un più stretto rapporto tra Università e società, aprendo la strada, con largo anticipo, a quella che oggi chiamiamo Terza Missione. Mi piace ricordare come si debba al suo intuito e alla sua sensibilità se oggi esistono Poli Tecnologici come quello di Navacchio”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.