Quantcast

Accoltella la moglie e chiama il 118: arrestato a Bibbiena

L'uomo è finito in manette con l'accusa di tentato omicidio

Tentato omicidio ieri sera (31 maggio) all’ora di cena a Bibbiena, in provincia di Arezzo.

L’uomo, un 49enne,  con un coltello da cucina, ha sferrato diversi colpi alla moglie poi ha chiesto aiuto al 118.

La vittima, 41 anni, che fortunatamente non è in pericolo di vita, con ferite al collo e al petto, è stata portata all’ospedale di Careggi con l’elisoccorso.

Sul posto i carabinieri, che hanno arrestato il marito.

In corso indagini più approfondite per capire cosa abbia portato l’uomo ad aggredire la donna

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.