Quantcast

Aggredito da una baby gang in piazza Santa Croce: volevano rubargli il cellulare

La vittima è stata accerchiata e presa a calci

Aggredito da una baby gang per rapinarlo del cellulare.

Il fatto è avvenuto poco prima dell’alba di oggi (30 maggio) in centro a Firenze.

Erano circa le 4 del mattino quando un uomo del Perù è stato accerchiato in piazza Santa Croce da un branco di ragazzi. Prima gli hanno chiesto l’ora, poi lo hanno sbattuto a terra e preso a calci.

La vittima, che è riuscita a difendere il suo smartphone dentro ai pantaloni, ha resistito all’aggressione fino ache la gang si è allontanata.

Indagini in corso da parte della polizia per risalire agli autori.

L’uomo è stato portato all’ospedale di Santa Maria Nuova per le cure del caso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.