Picchia la compagna e ferisce la figlia di 1 anno: 24enne di Prato finisce in carcere

La vittima ha riferito ai carabinieri precedenti che non aveva mai denunciato

Picchia la compagna e ferisce la figlia di pochi mesi.  A finire in manette, per mano dei carabinieri, è stato un 25enne di Prato.

Sabato (17 aprile) i militari sono intervenuti in un’abitazione. Il giovane, al culmine di una lite con la compagna convivente, generata da futili motivi, ha iniziato a picchiarla con violenza fino a procurargli lesioni giudicate guaribili in 15 giorni.  Ma a dover ricorrere alle cure del pronto soccorso è stata perfino la piccolissima figlia della coppia, che non ha ancora compiuto un anno e che suo malgrado si è trovata coinvolta in questa triste vicenda.

Al culmine del suo stato di ira l’uomo non ha avuto alcuna remora a lanciare addosso alla compagna un spazzola per capelli nonostante la stessa tenesse in braccio la piccola che è stata così colpita in volto al posto della madre riportando una lesione che i medici dell’ospedale pediatrico di Firenze hanno ritenuto possa guarire in 4 giorni.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.

Attraverso un’indagine lampo i carabinieri hanno infatti ricostruito diversi episodi violenti che negli ultimi mesi la donna aveva subito e mai denunciato. In alcuni casi era stata costretta perfino a ricorrere al pronto soccorso, ma qui, probabilmente per paura, aveva sempre taciuto sulle reali cause delle lesioni e dei malori sofferti, riferendo ai sanitari versioni non veritiere.

L’uomo è stato portato in carcere a Prato dove aspetterà l’udienza di convalida dell’arresto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.