Quantcast

“Una leonessa in giro nelle campagne”, allarme a Monteroni d’Arbia

Forze dell'ordine al lavoro dopo l'allerta lanciato da una maestra e da un autista di scuolabus

Allarme nel senese per l’avvistamento di un leone, o comunque di un grosso animale, a spasso a Monteroni d’Arbia.

La polizia di Siena, dopo il tam tam sui social, è stata allertata verso le 8,30 da parte del conducente di uno scuolabus e di una maestra che hanno parlato di aver visto girare una leonessa, come riferito in un primo momento.  Successivamente i due testimoni avrebbero parlato forse di un lupo.

La polizia ha comunicato che dalle prime verifiche fatte al circo di Vienna, che staziona a Siena, attraverso il controllo dei registri, non risultano mancare animali; peraltro il circo non avrebbe leoni ma solo tigri. Gli agenti stanno facendo ricerche con l’elicottero che sta sorvolando la zona di Radi, frazione di Monterosi, ma non risultano altre segnalazioni nè avvistamenti.

Oltre alla polizia, le ricerche sono portate avanti da carabinieri, forestali, polizia provinciale, vigili urbani e vigili del fuoco.

A seguito della segnalazione, ancora tutta da verificare, il sindaco di Monteroni d’Arbia, Gabriele Berni, ha diffuso un messaggio alla cittadinanza raccomandando di prestare attenzione.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.