In piedi su una sedia, affacciata al balcone urla “mamma”: bimba di 5 anni sola in casa salvata dalla polizia

La donna rischia una denuncia per abbandono di minore

Bimba di 5 anni lasciata sola in casa, rischia di cadere dal terzo piano: salvata al volo dalla polizia di Stato

Le volanti della questura di Firenze sono intervenute una via del quartiere fiorentino di Rifredi dove, intorno alle 16,30 di ieri, 20 settembre, l’attenzione di un residente era stata improvvisamente richiamata da una bambina di circa 5 anni che si stava pericolosamente sporgendo dal balcone di un palazzo, gridando ininterrottamente “mamma”.

Una volante si è subito precipitata per verificare la segnalazione: appena gli agenti sono scesi dalla macchina hanno individuato la piccola impaurita che, salita in piedi su una sedia, aveva mezzo busto all’esterno di una terrazza.

I poliziotti hanno allora cercato prima di tutto di tranquillizzarla facendosi notare in strada: appena hanno acceso tutti i lampeggianti della “pantera”, la bimba ha cominciato a calmarsi, distratta dalle luci blu intermittenti.

Nel frattempo i due agenti hanno rapidamente salito le scale e, una volta individuato l’appartamento in questione, hanno fatto irruzione afferrando al volo la bambina e mettendola così in salvo.

Poco dopo è arrivata la madre che, visibilmente scossa per l’accaduto, è stata felicissima di poter riabbracciare la figlia. La donna rischia tuttavia una denuncia per il reato di abbandono di minore.

agenti firenze bimba salvata

Questa mattina il questore Maurizio Auriemma ha incontrato i due agenti delle volanti che, accompagnati da Antonio Nori – dirigente dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico – hanno ricevuto le congratulandosi per il lavoro svolto.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Toscana in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.